MIWE GV

L’arte della lievitazione rallentata

Ritardare la lievitazione con abilità

Il ritardante di lievitazione MIWE GV è stato progettato appositamente per la lavorazione prolungata di impasti a basse temperature (da -5 °C a +15 °C) ed è quindi lo strumento ideale per tutti i panettieri ambiziosi che vogliono convincere i loro clienti con prodotti migliori e più gustosi.

Ritardare la lievitazione con abilità

Il ritardante di lievitazione MIWE GV è stato progettato appositamente per la lavorazione prolungata di impasti a basse temperature (da -5 °C a +15 °C) ed è quindi lo strumento ideale per tutti i panettieri ambiziosi che vogliono convincere i loro clienti con prodotti migliori e più gustosi.

Ecco cosa rende MIWE GV straordinario

Il top della tecnologia applicata alla panificazione

La lievitazione rallentata a temperature appena sopra lo zero è un mezzo comprovato utilizzato da tutti i panificatori che vogliono affermarsi nel settore con una qualità di prodotto straordinaria, un aroma intenso, una struttura dell’impasto migliorata e una freschezza prolungata. Con il suo intervallo di temperatura compreso tra -5 °C e +15 °C, l’impianto di ritardo della lievitazione MIWE GV si presta ottimamente per le varianti più diverse della lievitazione rallentata. Il condotto di aerazione realizzato mediante una controsoffittatura in acciaio inossidabile garantisce la massima uniformità e qualità dei prodotti.

Una pianificazione più rilassata

La durata utile potenziale dei prodotti raggiunge, in base al tipo, fino a 36 ore. A fronte di questo elevato orizzonte di disponibilità, la cottura è possibile senza alcuna perdita di qualità per diverse ore. Ciò aggiunge flessibilità nell’organizzazione operativa.

Scongelamento controllato

Mediante l’apposito riscaldatore, in MIWE GV è anche possibile scongelare in modo sicuro e controllato prodotti surgelati.

Il futuro è di casa

Mediante il suo moderno modulo di controllo Touch Control MIWE TC, in MIWE GV potrete definire fino a otto fasi di processo in modo confortevole e riprodurle con risultato garantito. In questo modo potrete dominare in tutta semplicità anche le sequenze di processo più complesse. Per giunta è compatibile con la rete, così potrete monitorare, memorizzare e gestire tutti i dati di processo, se serve anche da lontano.

Igienicamente convincente

La dotazione interna e il fondo a vasca resistente sono realizzati in acciaio inox facile da trattare e igienicamente vantaggioso. Anche i frontali rivestiti di serie in bianco sono disponibili come optional in acciaio inox.

Esemplare dal punto di vista energetico 

L’isolamento continuo con uno spessore uniforme di 80 mm, disponibile di fabbrica, impedisce l’insorgere di ponti termici e la dispersione di energia. Ancora più economico: l’equipaggiamento (opzionale) con isolamento dello spessore di 100 mm.

Cosa dicono i clienti

Nessun dato presente

Tutti i dati salienti


 
 
Informazioni tecniche
 
Documenti

Intervallo di temperatura °C

da -5 a +15

Umidità relativa dell’aria %ur

fino al 95% circa

Qualità del prodotto

non lievitato, congelato

Tipo di carrello

carrello rotativo/per lievitazione

Numero di carrelli

1 - illimitato

Dimensioni teglia

60/80 o 60/100

Isolamento in mm

80 opzionalmente 100

Classe antiscivolo

R 12

Modulo di controllo

TC

Regolazione invernale

opzionale

Altri prodotti della refrigerazione di processo

Preferite una consulenza personale?

Questo sito web utilizza i cookies. Utilizzando il sito web l'utente acconsente all'utilizzo dei cookies. Informazioni sulla protezione dei dati