Cottura con sonda di temperatura del nucleo MIWE 

Cuocere a puntino

Ci sono tre buoni motivi per optare per una sonda di temperatura del nucleo per la cottura, anche e proprio nel forno rotativo. Il primo è l’ottimizzazione dei risultati di cottura, ad es. per prodotti lievitati, pane in cassetta o masse. Il secondo è la sicurezza che le temperature minime al cuore siano effettivamente raggiunte. Il terzo è la documentazione più semplice che ci sia.

Ottimizzazione del risultato di cottura
Prendiamo l’esempio delle trecce dolci alle noci. Esse sono cotte in maniera ottimale se all’interno sono belle fragranti, ma al contempo ben cotte in modo affidabile. Dall’esterno, però, anche un professionista fa talvolta fatica a riconoscere il punto esatto di cottura. Quel che vede è infatti solo la superficie. Per prudenza lascia il prodotto un paio di minuti in più nel forno, dandogli in questo modo umidità e fragranza. Lo stesso discorso vale anche per altri prodotti lievitati come il dolce alla ricotta, lo Stollen o il pan di Spagna. O pensate al pane in cassetta, dove il controllo preciso della temperatura al cuore può avvenire solo togliendolo da uno stampo. Ma anche nel caso del pane di segale classico (750 g), le analisi dimostrano che, con una differenza di temperatura al cuore di soli 4 °C nella fase di cottura (a 101 °C anziché 97 °C), dopo due ore di conservazione il contenuto di umidità nel pane è già pari a 20 g in meno.

Ottimale formazione della superficie e sviluppo del nucleo
In tutti questi casi e altri ancora, la sonda di temperatura del nucleo consente di rilevare il mix giusto di (curva di) temperatura e tempo di cottura, in maniera tale che la formazione della superficie e lo sviluppo del nucleo siano conclusi nello stesso momento in modo ottimale.
Il modulo di controllo non si limita soltanto a indicare la curva di temperatura al cuore, ma la protocolla anche.

Come ci piace ripetere: prodotti da forno migliori, affari migliori.

I vantaggi  della cottura con sonda di temperatura del nucleo MIWE 

  • Risultati di cottura ottimizzati in modo mirato (ad es. nel caso di prodotti lievitati, pane in cassetta, masse)
  • Mix ideale di (curva di) temperatura e tempo di cottura
  • Temperatura al cuore raggiunta in maniera affidabile
  • Documentazione più semplice che mai

Cottura con sonda di temperatura del nucleo MIWE in impulse

In MIWE impulse troverete ulteriori informazioni sull’argomento.

Tutti i prodotti con sonda di temperatura del nucleo

Questo sito web utilizza i cookies. Utilizzando il sito web l'utente acconsente all'utilizzo dei cookies. Informazioni sulla protezione dei dati